Quadreria 2016

Quadreria 2016natali

Tra arte e moda le opere degli artisti del ‘900 

Venerdì 25 novembre ore 17

Tema di questa Quadreria è il collezionismo d’arte e di moda, un binomio spesso imprescindibile. La mostra ha come protagonisti i dipinti della tradizione toscana e labronica, con opere di Plinio Nomellini, Benvenuto Benvenuti, RAM, Thayaht e soprattutto una interessante raccolta di opere di Renato Natali, liberamente affiancate a splendidi foulards vintage di prestigiose case di moda come Hermes, Chanel, Sorelle Fontana, Dior ed a preziosa e rara bigiotteria americana ed italiana di Trifari, Miriam Haskel ed altri degli anni ’50, ’60 e ’70.

Così come nel passato famosi artisti hanno creato stoffe, gioielli e vestiti per regnanti, signori e papi, così nel xx secolo gli artisti hanno collaborato con importanti case di moda per realizzare oggetti da collezione.

20-copia

Posted in Mostre | Commenti disabilitati su Quadreria 2016

Voltolino Fontani -Esodi ed Antichi Approdi-

Venerdì 7 ottobre ore 17.30

Voltolino Fontani -Esodi ed Antichi Approdi-

Questa mostra antologica vede esposte circa venti opere accuratamente selezionate, parte delle quali inedite, che coprono tutto l’arco di produzione dell’artista, dagli esordi giovanissimo nel 1937 con “L’ineluttabile” del periodo

Nucleare, olio su tavola, cm.80x50

Nucleare, olio su tavola, cm.80×50

detto dell’Espressionismo Psicologico ” Il tetti di Piazza Grande”,  “Albergo di eterei silenzi” ed altri, passando per l’EAISMO con i “Nucleari” degli anni ’50, le opere Informali degli anni ’60, fino al periodo Onirico degli anni ’70. Quarant’anni di produzione, che hanno reso unico e riconoscibile il tratto di Fontani, artista sperimentatore ed avanguardistico, che con forza ha messo su tavola i suoi sentimenti ed i suoi pensieri raccontando anche i più importanti e drammatici eventi della seconda Guerra Mondiale. Le Stanze ha realizzato il catalogo di –Esodi ed Antichi Approdi– con prefazione della giornalista Alice Barontini ed un dialogo scritto di Giacomo Romano e Gianni Schiavon curatori della mostra.

La mostra fa parte del ciclo di eventi creati dall’Archivio Voltolino Fontani per ricordare l’artista nel quarantennale della sua scomparsa.

Partecipa ad –Esodi ed Antichi Approdi– anche la Galleria Studio d’Arte dell’Ottocento, via Roma 63, che esporrà in concomitanza alcune importanti opere di Fontani della produzione Astratta degli ’60.

7 ottobre – 5 novembre 2016

orario galleria da lunedì a sabato 9.30-12.30 e 16.30-19.30

Posted in Mostre | Commenti disabilitati su Voltolino Fontani -Esodi ed Antichi Approdi-

Livorno 1964: gli Amaranto in Serie B

Il sor Guido Mazzetti – la sua vita, il suo calcio

Mercoledì 24 febbraio alle 17,30

Giacomo Romano presenta il libro Il Sor GuidoIMG_20160218_0001 Mazzetti -la sua vita, il suo calcio” scritto dal figlio Guglielmo. Guido Mazzetti è stato l’allenatore degli amaranto dal 1962 al 1965 e nella stagione ’63/’64 riuscì a compiere l’impresa di portare in serie B la gloriosa Unione Sportiva Livorno.

“Livorno 1964: gli Amaranto in Serie B”  è il titolo della mostra fotografica che abbiamo organizzato per questa circostanza. Attraverso cinquanta fotografie scelte dall’archivio delle famiglie Mazzetti e Romano, realizzate da vari studi fotografici cittadini dell’epoca, si potrà rivivere i momenti più significativi di quella mitica stagione con i suoi protagonisti, dai calciatori, ai tecnici, alla dirigenza (Arno Ardisson, Gino Romano, Spartaco Busoni, Renato Tedeschi, Ivo Andrei e Luigi Di Giorgi), ma anche il grande pubblico che affollava gli spalti del leggendario stadio dell’Ardenza.

Livorno 1964: gli Amaranto in Serie B

24 febbraio-12 marzo 2016

Posted in Mostre, Presentazioni | Commenti disabilitati su Livorno 1964: gli Amaranto in Serie B

QUADRERIA 2015

Sabato 28 novembre 2015 alle ore 17,00, si inaugura alla Galleria Le Stanze a Livorno, invia Roma 92/a, Quadreria 2015, la tradizionale mostra di fine anno che si protrarrà fino al 9 gennaio 2016.

La Quadreria di quest’anno rientra nel più vasto evento Arte In Livorno, al quale hanno aderito le più prestigiose gallerie d’arte della città, evento itinerante che affianca il Premio di Pittura Arcaffe’ che si terrà alla Fortezza Nuova dal 10 al 20 dicembre, sotto il Patrocino del Comune di Livorno.

Osvaldo Peruzzi, Bagnanti, 1953, olio su compensato.

Osvaldo Peruzzi, Bagnanti, 1953, olio su compensato.

Questa nostra Quadreria è giunta alla sua quarta edizione, una formula espositiva “senza percorso” ma che ha sempre avuto, sul piano dei contenuti e dei raffronti, esiti intriganti: per noi sicuramente e, crediamo, anche per tutti coloro che ci hanno visitato e che ci visiteranno.

Le pareti dei nostri locali saranno tappezzate con opere di Renato Natali, la significativa “Festa mascherata” degli anni ’30, di Voltolino Fontani, “Sete ritmica” una inedita opera del 1951, e del futurista Osvaldo Peruzzi, presente con diversi dipinti tra cui “Ali” del 1976. Mario Nuti, importante interprete dell’astrattismo classico, contribuisce con numerosi lavori degli anni ’50 ad arricchire le testimonianze espressive del secondo dopoguerra, peraltro ampiamente rappresentate nell’esposizione. E poi ancora opere di Benvenuto Benvenuti, Giovanni March, Carlo Domenici, Ugo Manaresi, Gino Romiti, e degli eclettici Ram e Thayaht. L’artista fiorentino Orazio Lo Presti sarà presente anche quest’anno nella Quadreria con “Dea Svelata”, racconto dai contenuti seducenti e di profonda spiritualità.

QUADRERIA 2015: 28 novembre 2015 – 9 gennaio 2016 orario 9.00-12.30/16.30-20-00 tutti i giorni.

La Galleria Le Stanze sarà aperta anche domenica 29 novembre orario 16.30-20.00

Invito QUADRERIA 2015

Posted in Mostre, Presentazioni | Tagged , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su QUADRERIA 2015

La Galleria Le Stanze promuove il Premio Arcaffè

7847_649954798362361_1982542218_n

La Torrefazione Arcaffè Italia S.r.l., insieme al Comune di Livorno, alla galleria d’Arte Le Stanze e allo studio d’Architettura Eutropia di Firenze, si fa promotrice del “Premio Arcaffè”.

Tale premio vuole sottolineare il forte legame tra Livorno e l’arte, un legame che ha radici profonde nel passato ma che allo stesso tempo guarda al futuro, affiancando tradizione ed innovazione. Il concorso è rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte dei licei artistici della Toscana, il cui premio è finalizzato a sostenere l’educazione e/o la formazione professionale dei giovani studenti. Le opere selezionate saranno esposte nella splendida cornice della Sala degli archi, in Fortezza Nuova a Livorno.

Il premio Arcaffè sarà affiancato da una serie di esclusivi eventi che avverranno sia nella sede della mostra che in altre prestigiose sedi cittadine e che affiancheranno la mostra delle opere per tutto il periodo espositivo.

Posted in Mostre | Commenti disabilitati su La Galleria Le Stanze promuove il Premio Arcaffè